American Heart Association
Associazione Silvia Procopio
Aggiornamenti su Malattie del circolo polmonare

I farmaci antipsicotici di seconda generazione possono causare aumenti dei livelli di lipidi nel sangue in misura maggiore rispetto ai più vecchi antipsicotici.Tuttavia il rischio può no ...


L’obiettivo primario dello studio ORBITAL è stato quello di confrontare l’effetto della terapia con Rosuvastatina ( Crestor ) associata ad iniziative in grado di favorire la complia ...


La riduzione del colesterolo LDL ad un predeterminato livello target può lasciare ancora un eccesso di lipoproteine aterogeniche, come ad esempio le apoB.Un’analisi, compiuta sui dati del ...


I livelli di colesterolo HDL sono un importante fattore predittivo inverso di eventi cardiovascolari. Comunque, non è chiaro se questa associazione sia mantenuta anche a livelli molto bassi di ...


La terapia con le statine ha mostrato di ridurre gli eventi avversi perioperatori nei pazienti che si sono sottoposti a chirurgia vascolare. Tuttavia, i potenziali benefici della terapia ipolipemizzan ...


L’Atorvastatina ( Lipitor / Torvast ) e la Rosuvastatina ( Crestor ) sono entrambe altamente efficaci nel ridurre il colesterolo LDL ed i livelli di trigliceridi. Tuttavia, la Rosuvastatina ha m ...


Più di 50 studi hanno riportato significative riduzioni della lipidemia in risposta all’assunzione di 20-40mg /die di miscele di policosanoli derivati dalla canna da zucchero cubana. Tutt ...


L’ipercolesterolemia familiare è caratterizzata da un aumentato rischio di coronaropatia prematura. Il rischio è esacerbato dalla presenza di obesità addominale e resistenza ...


Secondo Fernie Penning-van Beest del PHARMO Institute di Utrecht, un trattamento più continuativo e l’impiego di più alti dosaggi di statine ( farmaci ipocolesterolemizzanti ) potr ...


C’è un crescente interesse nell’impiego di terapie naturali per ridurre gli elevati livelli di colesterolo LDL. Uno studio compiuto da Ricercatori della University of New South Wale ...


I pazienti con malattia renale cronica non-dialisi-dipendenti hanno più bassi livelli di colesterolo HDL, più alti livelli di trigliceridi, apo B, colesterolo IDL remnant, colesterolo VL ...


E’ stata valutata l’efficacia e la sicurezza del raggiungimento degli obiettivi di colesterolo LDL < 1.8mmol/l secondo le lineeguida NCEP ( National Cholesterol Education Program ) nei ...


Ezetimibe ( Zetia / Ezetrol ) è un inibitore selettivo dell’assorbimento del colesterolo a livello intestinale, in grado di ridurre i livelli di colesterolo LDL del 20% circa.Ezetimibe può essere impi ...


Ricercatori dell’Amsterdam University in Olanda hanno voluto verificare se i pazienti affetti da ipercolesterolemia familiare diagnosticata mediante esame del DNA differissero da quelli diagnost ...


Lo studio Helsinki Heart Study ha interessato 4018 uomini dislipidemici di mezza età. Lo studio era finalizzato a valutare l’efficacia del Gemfibrozil ( Lopid ) nella prevenzione della co ...