52 convegno cardiologia milano
Prevenzione e  Terapia dello Scompenso Cardiaco
Aggiornamenti in aritmologia
Xagena Mappa

Risultati ricerca per "Dislipidemia"

L'abbassamento delle lipoproteine ​​aterogeniche, incluso il colesterolo LDC, riduce il rischio di ictus ischemico. Tuttavia, sono state sollevate preoccupazioni circa livelli molto bassi di coleste ...


Persiste un rischio residuo nonostante un’aggressiva riduzione del colesterolo LDL nei pazienti con malattia cardiovascolare aterosclerotica, molti con dislipidemia aterogenica ( bassi livelli d ...


La combinazione di statine e fibrati potrebbero essere sempre più prescritta per raggiungere gli obiettivi lipidici nei pazienti ad alto rischio e in quelli con altri fattori di rischio cardiov ...


La dislipidemia aumenta il rischio di malattia cardiovascolare aterosclerotica e risulta reversibile in modo incompleto con la sola terapia statinica in molti pazienti.L’ormone tiroideo abbassa ...


Studi hanno mostrato che il trattamento con Pioglitazone ( Actos ) nei pazienti con diabete mellito di tipo 2 può migliorare i parametri della dislipidemia diabetica.Uno studio ha esaminato l&r ...


L’Acido Fenofibrico attiva PPAR-alfa ( recettore attivante la proliferazione dei perossisomi ), modificando il metabolismo degli acidi grassi e quello lipidico.L’Acido Fenofibrico è ...


Uno studio di fase III ha valutato una nuova formulazione di Acido Fenofibrico ( ABT-335 ), co-somministrato con 2 dosaggi di Rosuvastatina ( Crestor ) nei pazienti con dislipidemia mista.Un totale di ...


La sindrome metabolica è spesso associata a dislipidemia aterogenica che è caratterizzata da elevati livelli di trigliceridi, ridotto colesterolo HDL, numero elevato di particelle di lip ...


Uno studio ha valutato l’effetto della dislipidemia associata al regime HAART ( Highly Active Antiretroviral Therapy ) sul rischio cardiovascolare e sull’aspettativa di vita tra i pazienti ...


La sindrome metabolica è un insieme di fattori di rischio coronarico.Il trattamento della dislipidemia aterogenica rappresenta un importante obiettivo terapeutico nei pazienti con sindrome meta ...


Uno studio ha valutato quale fosse il miglior trattamento farmacologico in grado di ridurre il rischio di malattia cardiovascolare nei pazienti non-diabetici insulino-resistenti con dislipidemia mista ...


Uno studio ha analizzato il trattamento e il controllo della dislipidemia nei pazienti ad alto e altissimo rischio cardiovascolare in trattamento per la prevenzione primaria della malattia cardiovasc ...


Molti pazienti che ricevono terapia con statine per l’iperlipidemia, come i pazienti affetti da diabete mellito e sindrome metabolica, presentano rischio cardiovascolare residuo.Questi pazienti ...


I pazienti con malattia renale cronica non-dialisi-dipendenti hanno più bassi livelli di colesterolo HDL, più alti livelli di trigliceridi, apo B, colesterolo IDL remnant, colesterolo VL ...


Lo studio Helsinki Heart Study ha interessato 4018 uomini dislipidemici di mezza età. Lo studio era finalizzato a valutare l’efficacia del Gemfibrozil ( Lopid ) nella prevenzione della co ...