Aggiornamenti in Aritmologia
Prevenzione e  Terapia dello Scompenso Cardiaco
Cardiobase
Xagena Mappa

La miopatia è l'evento avverso associato alle statine più ampiamente riportato. Diversi studi hanno collegato la carenza di vitamina D con la miopatia correlata alle statine. Una meta-analisi ha in ...


Il colesterolo da lipoproteine a bassa densità ( LDL-C; colesterolo LDL ) è un importante fattore di rischio per le malattie cardiovascolari ( CVD ). La maggior parte degli studi osservazionali sull ...


L’ipercolesterolemia autosomica recessiva è un raro disturbo lipidico caratterizzato da malattia cardiovascolare aterosclerotica precoce ( ASCVD ). Ci sono pochi dati sulla gestione clinica e sugli e ...


Nello studio IMPROVE-IT ( Improved Reduction of Outcomes: Vytorin Efficacy International Trial ), una terapia intensiva di riduzione del colesterolo LDL ( LDL-C ) con la combinazione Ezetimibe e Simva ...


La terapia con statine ad alta intensità è raccomandata per la prevenzione secondaria della malattia cardiovascolare aterosclerotica ( ASCVD ). Tuttavia, la terapia con statine in generale, e la ...


Uno studio ha analizzato il trattamento e il controllo della dislipidemia nei pazienti ad alto e altissimo rischio cardiovascolare in trattamento per la prevenzione primaria della malattia cardiovasc ...


Non è chiaro se la concentrazione di colesterolo HDL svolga un ruolo causale nella aterosclerosi. Un fattore più importante potrebbe essere la capacità di efflusso di colesterolo HDL, la capacità de ...


Le linee guida 2013 dell'American College of Cardiology / American Heart Association ( ACC / AHA ) hanno introdotto un modello di previsione e hanno abbassato la soglia per il trattamento con statine ...


La psoriasi è una malattia infiammatoria sistemica associata a un aumentato rischio di malattie cardiovascolari. L'ipercolesterolemia è un fattore di rischio maggiore per le malattie cardiovascolari ...


L’ipercolesterolemia familiare eterozigote ha una prevalenza teorica stimata in 1 su 500, e in molti Paesi, meno dell’1% dei pazienti riceve diagnosi.Lo screening diretto in una popolazione generale d ...


Uno studio ha valutato il rischio vascolare di bassi livelli di colesterolo HDL in relazione all'uso e all’intensità dei farmaci ipolipemizzanti in pazienti con malattie vascolari clinicamente manifes ...


Le associazioni dei livelli di colesterolo LDL ( LDL-C ), colesterolo non-HDL ( non-HDL-C ) e apolipoproteina B ( apoB ) con il rischio di eventi cardiovascolari in pazienti trattati con terapia stati ...


Le statine riducono il colesterolo LDL e prevengono gli eventi cardiovascolari, ma i loro effetti netti in persone a basso rischio di eventi cardiovascolari restano incerti.È stata compiuta una ...


Un’elevata concentrazione plasmatica di colesterolo HDL è associata a un ridotto rischio di mortalità cardiovascolare, ma non è chiaro se questa associazione sia causale.Sfr ...


Dal momento che la terapia statinica aumenta il rischio di diabete mellito, il bilanciamento dei rischi e dei benefici derivati da questi farmaci è controverso.È stata condotta un’ ...