Prevenzione e  Terapia dello Scompenso Cardiaco
Aggiornamenti in aritmologia
52 convegno cardiologia milano
Associazione Silvia Procopio

Poco si sa circa l'eterogeneità nell’abbassamento dei livelli di colesterolo da lipoproteine a bassa densità ( LDL-C ) con farmaci inibitori della proproteina convertasi subtilisina / kexina 9 ( PCSK9 ...


Lo studio FOURIER ( Further Cardiovascular Outcomes Research With PCSK9 Inhibition in Patients With Elevated Risk ) ha recentemente dimostrato che l'inibitore PCSK9 ( proproteina convertasi subtilisin ...


I dati di randomizzazione mendeliana hanno indicato che i determinanti genetici del colesterolo TRL ( lipoproteine ricche di trigliceridi ) sono correlati causalmente alla malattia cardiovascolare e q ...


Lo studio ORION-1 ( Trial to Evaluate the Effect of ALN-PCSSC Treatment on Low Density Lipoprotein Cholesterol, LDL-C ) ha dimostrato che Inclisiran, un siRNA [ short interfering RNA; RNA interferente ...


ODYSSEY OLE ( estensione in aperto ) ha incluso pazienti con diagnosi di ipercolesterolemia familiare eterozigote ( HeFH ), trattati con statine alla dose massima tollerata, che avevano completato uno ...


Gli anticorpi monoclonali della proproteina convertasi subtilisina / kexina di tipo 9 ( PCSK9 ) possono ridurre il colesterolo LDL ( LDL-C ) a livelli molto bassi quando vengono aggiunti alla terapia ...


Lo studio OSLER-1 ( Open-Label Study of Long-term Evaluation Against LDL-C ) ha valutato la durata dell'efficacia e della sicurezza a lungo termine durante la terapia a lungo termine con Evolocumab ( ...


I livelli di proproteina convertasi subtilisina / kexina di tipo 9 ( PCSK9 ) variano notevolmente nella popolazione e sono influenzati da fattori genetici e non-genetici. Evolocumab ( Repatha ) è un ...


Gli anticorpi monoclonali contro la proproteina convertasi subtilisina / kexina di tipo 9 ( PCSK9 ), come Evolocumab, abbassano le concentrazioni di colesterolo LDL. i suoi Si stanno valutando gli ef ...


La terapia con statine ad alta intensità è raccomandata per la prevenzione secondaria della malattia cardiovascolare aterosclerotica ( ASCVD ). Tuttavia, la terapia con statine in generale, e la ...


Studi precedenti hanno dimostrato che l'uso di statine per abbassare il colesterolo riduce il rischio di eventi cardiovascolari tra le persone senza malattia cardiovascolare. Quegli studi avevano coin ...


Alirocumab ( Praluent ), un anticorpo monoclonale che inibisce la proproteina convertasi subtilisina/kexina di tipo 9 ( PCSK9 ), ha dimostrato di ridurre i livelli di colesterolo LDL ( lipoproteina a ...


Le recenti sperimentazioni hanno mostrato una riduzione del rischio di eventi cardiaci avversi maggiori ( MACE ) con la terapia a base di Simvastatina e Ezetimibe ( Vytorin ) nei pazienti con sindrome ...


Uno studio ha confrontato l'efficacia e la sicurezza di Alirocumab ( Praluent ), un anticorpo monoclonale, completamente umano, diretto contro PCSK9, rispetto a Ezetimibe [ Ezetrol, Zetia ], come ter ...


L’ipercolesterolemia familiare omozigote è una rara e grave malattia causata da clearance plasmatica molto bassa o assente di LDL, sostanzialmente aumentato colesterolo LDL, e accelerato sviluppo di m ...